Il Duomo di Siena non finisce di sorprendere. Dopo la scopertura del pavimento che ha fatto conoscere  le tarsie disegnate dagli antichi maestri, la cattedrale apre ora la sua porta alle sommità della fabbrica. Dopo lunghi restauri, a partire dal 6 aprile, sarà possibile visitare una serie di locali del "tetto" mai aperti al pubblico, in cui per secoli nessuno è potuto accedere, se si eccettuano le maestranze dirette dai grandi architetti che si sono avvicendati nei secoli, di cui recano testimonianza progetti e schizzi effigiati direttamente sui muri.

Solo visite guidate su prenotazione

I tetti del duomo di siena

 

Copyright Lacasadelbosco.it - Privacy - >> Area Riservata